Tutte le mie piccole cose sono realizzate interamente a mano, con grande cura per i dettagli e infinito amore. Tutto questo rende ogni oggetto unico nel suo genere e quindi prezioso per chi lo riceve.
Se hai visto qualcosa che ti ha colpito o desideri una creazione personalizzata per regalarti o donare un oggetto davvero speciale, magari per celebrare una ricorrenza importante,
mandami una mail all' indirizzo nellacasadisara@yahoo.it .
Sarò felice di esaudire il tuo desiderio.

Le mie amiche

martedì 23 marzo 2010

Un compleanno da ricordare...parte prima!

Due mesi fa. (Antefatto)
Alessandro: "Il giorno del mio compleanno voglio fare una festa grandissima, con tutti i compagni della scuola materna!"
Sara: "Che bellissima idea hai avuto!"
Alessandro: "E i pirati!"
Sara: "Come...i pirati?"
Alessandro: "I pirati mamma, quelli con il cappello e la benda nera sull' occhio."
La Sara, che, a causa dello stato di coma vigile perenne per la mancanza di sonno, non era molto ricettiva, ci mise qualche minuto per rendersi conto che il figlio desiderava una festa a tema.
Telefonata al Mao
Sara: "Mao, Alessandro mi ha detto che per il suo compleanno vorrebbe fare una festa grandissima con tutti i compagni della scuola materna."
Mao: "Che bellissima idea!"
Sara: "La festa dovrebbe avere un tema: i pirati..."
Il marito che, neanche a farlo apposta, aveva passato le ultime tre pause pranzo a guardare i dvd dei Pirati dei Caraibi, elevandoli al grado di suoi film preferiti (dopo la saga di Rocky, naturalmente) e da allora camminava per casa come Jack Sparrow, tirò un grido di giubilo e la Sara capì che era cosa fatta.
Naturalmente il Mao, vista l' enorme fiducia che da sempre ripone nelle capacità creative della Sara, decise di lasciarle carta bianca sull' organizzazione della festa...per dirla in parole povere, e considerando anche l' avvicinarsi della Pasqua, fece come Ponzio Pilato: se ne lavò le mani.
Tirando le somme.
Poichè in quel di Rocca Grimalda la media nazionale di figli per famiglia è ampiamente superata, ai 27 bimbi della scuola materna andranno aggiunti 27 fratellini, lo stesso numero di mamme, qualche papà, e alcuni amici esterni al campanile, quindi, anche tenendo conto di un buon trenta percento che per vari motivi non si presenterà all' intima festicciola, ci saranno all' incirca 60 persone da sfamare ed intrattenere (al matrimonio della Sara e del Mao ce n'erano meno!)
Quello che sembrava un semplice compleanno sarà un evento dalle dimensioni ciclopiche, per afflusso di persone e per dispendio economico, pari al budget occorso per la realizzazione della trilogia dei già citati Pirati dei Caraibi, senza però la partecipazione di Johnny Deep (a dire la verità la Sara aveva provato a contattarlo, ma pare che da quando è diventato famoso non partecipi più ai compleanni per bambini...snob!).
Nonostante tutta la mole di lavoro però la Sara è veramente felice di poter realizzare il grande sogno del piccolo Alessandro ed è certa che i suoi sforzi saranno ricompensati dalla gioia che ci sarà, quel giorno, negli occhi del bimbo...e dalla visione del Mao vestito da Jack Sparrow con tanto di parrucca lunga e riccia dietro al tavolo del buffet che verserà da bere, mentre lei si prenderà, gongolando, i complimenti per l' impeccabile organizzazione.

6 commenti:

Micky ha detto...

Sara tu si che fai le cose in grande, chissà come sarà contento il tuo ometto! Non vedo l'ora di sapere come è andata l'invasione dei pirati a Rocca Grimalda
Già che c'eri potevi invitare anche Orlando ;-)

luna d'argento ha detto...

Cara Sara, già me la vedo questa festa: vedrai che andrai alla grande e che tutti i bambini si divertiranno un mondo!
Auguri al tuo piccolino e complimenti per l'idea originale dei pirati: promette bene la sua ricca fantasia!
Un caro abbraccio e ricordati che i tuoi post sono favolosi!

Cinzia ha detto...

Ciao Sara, grazie per gli auguri a Giada! Scusa la rare visite, ma fra il poco tempo e la mancanza di connessione a casa, faccio fatica, ma spero di risolvere tutto al più presto!
Cinzia

Anna ha detto...

Sara,
ma il tuo bimbo si rende conto della fortuna che ha ad avere una mamma come te??
Sei fantastica!!
In bocca al lupo!!..con tutti quei bimbi...
Kiss, Anna.

Apple ha detto...

Sara sei FANTASTICA!!!I tuoi racconti mi fanno morire... sei SUPER SIMPATICA...sarebbe bello potervi partecipare e cosi' conoscerti ...i km pero' sono molti!!!Vi pensero' sicuramente...un bacio,
Mela.

Barbara ha detto...

Sara aspetto con ansia l'evolversi del storia!! Io ormai basta feste non ne posso +!! Troppa gente troppo da preparare è distruttivo tutto ciò!! E siccome ormai la + grande fra poco compie 8 anni questo sarà l'ultimo compleanno con festa poi basta solo gli amici + stretti x 1 pizza. E spero che la piccola non incominci anche lei con le feste non ho + l'età!!! Son stanca....
Spero che sopravviverai ....
Un bacio
Barbara