Tutte le mie piccole cose sono realizzate interamente a mano, con grande cura per i dettagli e infinito amore. Tutto questo rende ogni oggetto unico nel suo genere e quindi prezioso per chi lo riceve.
Se hai visto qualcosa che ti ha colpito o desideri una creazione personalizzata per regalarti o donare un oggetto davvero speciale, magari per celebrare una ricorrenza importante,
mandami una mail all' indirizzo nellacasadisara@yahoo.it .
Sarò felice di esaudire il tuo desiderio.

Le mie amiche

martedì 27 aprile 2010

Alessandro il Grande

La Sara è stremata, come se avesse partecipato alla maratona di New York.
In realtà non si è mossa granchè dalla minuscola frazione del piccolo paese in cui risiede, ma tra il Mao che passa di qua solo per dormire, i malanni stagionali dell' Alessandro (che non si è fatto mancare niente, anzi, se dovesse avere bisogno di qualche medicina di domenica quando la maggior parte delle farmacie è chiusa, mandate con fiducia una mail alla Sara perchè di sicuro avrà quello che serve in casa), le notti con Morgana che ormai non sono più bianche ma di tutti i colori dell' arcobaleno, la casa che si sta sgretolando sotto i suoi piedi per la mancata manutenzione, l' organizzazione del passato compleanno e del futuro battesimo, la stanchezza comincia a farsi sentire.
Così capitano giorni in cui, anche per una persona affetta dalla nascita dalla sindrome di Pollyanna, è difficile vedere il bicchiere mezzo pieno, quindi prima ci si imbarca sulla nave della rabbia, prendendosela con tutti e con nessuno, e poi si finisce per navigare nel mare nello sconforto, con il rischio di non riuscire a tornare sulla terra ferma e di affondare miseramente.
Per i motivi sopra citati, nonostante una buona dose di impegno, ieri sera la Sara, mentre preparava la cena, piangeva come un vitello (prima o poi dovrà smetterla con questa mania di fare due cose contemporanramente).
Alessandro: "Mamma, perchè piangi?"
Sara (che purtroppo ha il brutto vizio di dire sempre la verità, anche quando sarebbe sufficente dare la colpa al battuto di cipolle appena fatto) :" Perchè mi sento sola, vorrei che papà potesse passare un pochino più di tempo a casa con noi!"
Alessandro: "Mamma ma tu non sei sola, ci sono io con te!"
Sara: "Lo so pulcino, ma avrei bisogno dell' aiuto di una persona adulta!"
Alessandro: "Mamma ma ti aiuto io, tu mi dici quello che devo fare e io lo faccio!"
Dopo questo dialogo la Sara ha avuto la conferma di aver fatto proprio bene a chiamare il figlio Alessandro lasciandosi ispirare dal personaggio storico di Alessandro Magno, perchè qualsiasi cosa diventerà il cucciolo una volta cresciuto, sarà sicuramente Grande!

16 commenti:

pollywantsacracker ha detto...

che cucciolo!
anche le mie quando mi vedono giù cercano in tutti i modi di farmi ridere...e io mi sento ulteriormente in colpa...però siamo umane...

MelodiaNotturna ha detto...

I bambini sono bravissimi a tirar su il morale, anche il mio cerca sempre di consolarmi!

♥✿Apple♥✿ ha detto...

Cara Amica,
come ti capisco ho attraversato il tuo stesso periodo ...SEMPRE SOLA ..NESSUN PARENTE..MARITO ASSENTE PER TUTTO IL GIORNO!!!
Sofia che mi dava da fare di notte ...be' mi hai capita...ho pianto che nn tii dico!!!
c'e' la farai lo so' per certo,
Bacino di buon auspicio!!!

Simona ha detto...

Che amoreeeee!!!
Io avrei reagito così: Buuhhahuhhahaaa(leggasi pianto inconsulto dalla commozione)
Ho reso l'idea?
Un baciotto!

Micky ha detto...

Meno male che hai un ometto così a tirarti su il morale :-)))))
Tieni duro e quando puoi ricatta il maritino per farti fare qualche giorno di vacanza, staccare la spina è un vero toccasana.
Ti mando un abbraccio grosso grosso.
Micky

Cinzia ha detto...

UN vero ometto Alessandro! Davvero adorabile.
CInzia

ste ha detto...

Sono tanti i momenti di sconforto nella vita.....menomale che abbiamo i nostri cuccioli che ci prendono per mano....almeno finchè son piccoli!!!!
Bacioni e....tirati su col morale che sei una GRANDE!!!!!!!!!!!!
A presto
Ste

Barbara ha detto...

sara dai coraggio siamo tutte nella stessa barca.... anche mio marito a volte è invisibile e devo pensare a tutto da sola.... cpita... daii hai il tuo alessandro il grande che vuoi di +?? Un lucano??? hehehehehheeh
baci baci
barbara

p.s. non sei sola cara... ci siamo noiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Povera LaSara!!! Anche se hai un grande cucciolo come il tuo accanto, vorrei poter fare qualcosa per aiutarti, sollevarti, farti fare una risata terapeutica...
Mi spiace, tutto quello che si può dire in questi casi ti sarà stato detto e ridetto. Però, Pollyanna era dal tardo Paleolitico che non la sentivo nominare....
Che facciamo per laSara? Intanto DEVI trovare il modo do far dormire Morgana la notte. (quasi)Ogni sistema a questo punto è valido. TUTTO ha un'altra luce dopo una notte di sonno.
Io inizierei da questo.
No, prima ti do un'abbraccione ed uno strapazzone.
DaniVS

Roberta ha detto...

I momenti così capitano a tutte quelle donne che sono mogli,mamme, casalinghe e lavoratirci.
Quante cose noi donne riusciamo a progettare, pianificare e realizzare.
Sara tu sei una donna forte, e i momenti di sconforto ti aiutano a fermarti un attimo, a farti coccolare dal tuo ometto...(grandioso!!!) e da qui ritrovare il punto di partenza della risalita...trovando nel riguardare indietro alle migliaia di cose che sei riuscita, nonostante tutto a fare, la carica giusta per proseguire.
Se tutte noi, in qualche modo ti possiamo aoutare....faci sapere e troveremo il modo!
un caro aluto
Roberta

Chiocciolinablu ha detto...

CHE CUCCIOLO ADORABILE...MI HA FATTO UNA TENEREZZA IMMENSA!

Sabrinaesse♥ ha detto...

dai Sara ,non sei sola ,ci sono le blogghine!!!
ascolta puoi partecipare anche con un cuore,ok,inviamelo per mail!!!un bacione

✂♥ laura♥ ✂ ha detto...

sara capita a tutte lo sconforto ,e amaggior ragione quando si hanno bimbi piccoli...e' cosi' punto e basta.
se ti viene da piangere fallo ....e' un ottimo rimedi per sfogarsi e nn c'e' nulla di male...magari nn riempire la pentola della pasta con l'acqua ,ma mettitici le tue lacrime...scherzo!!!!
vedrai che pian piano tutto si risistemera' ,ti organizzerai alla grande e spaccherai il mondo...nn mi sembri una che sia abbatte e poi nn si tira su.
ma che credi che io riesca a fare tutto? macche'!!! e nemmeno e' mai tutto rosa...pero' cerco di ritagliarmi il tempo quello si!!!
magari nn dormo tanto ,ma almeno sono stata tranquilla.
per il fatto di morgana che dorme poco o che si sveglia di frequente e' il problema che hanno quasi tutti i bimbi allatati al seno..io con valeria ho passato i guai...con beatrice e' andata un po' meglio.
allora sarucci ,forza..che voglio vederti molto pollyanna e poco coccodrillona!!!!
baci laura

✂♥ laura♥ ✂ ha detto...

dimenticavo

GRANDE ALESSANDRO!!!!
hai un figlio che e' gia' un ometto!!!

vogliounamelablu ha detto...

che bimbo dolce e forte! Forza mamma che non sei sola!

Micky ha detto...

Tutto bene Sarina?
Kiss Micky