Tutte le mie piccole cose sono realizzate interamente a mano, con grande cura per i dettagli e infinito amore. Tutto questo rende ogni oggetto unico nel suo genere e quindi prezioso per chi lo riceve.
Se hai visto qualcosa che ti ha colpito o desideri una creazione personalizzata per regalarti o donare un oggetto davvero speciale, magari per celebrare una ricorrenza importante,
mandami una mail all' indirizzo nellacasadisara@yahoo.it .
Sarò felice di esaudire il tuo desiderio.

Le mie amiche

lunedì 11 luglio 2011

Se son rose...fioriranno!!!

Il caldo ha superato la soglia massima di tollerabilità della Sara...è successo ieri sera quando è rimasta incollata al divano in pelle e nell' alzarsi si è fatta la ceretta a tutto il lato b...fortuna, visto che era passata l' ora del silenzio, che il grido di dolore era talmente acuto da entrare nello spettro degli ultrasuoni, quindi l' ha sentito solo il cane.
Menomale che la partenza si avvicina, altrimenti il sudore prodotto dalla Masi family avrebbe provocato un' ifiltrazione nel pavimento con conseguente gigantesca macchia di umidità sul soffitto dell' appartamento di sotto...e dubito che dopo questo piccolo incoveniente la vicina avrebbe badato al gatto Romeo durante la trasferta dolomitica dei suoi padroni.

Volevo annunciarvi, visto che con il blog chiuso la notizia non era stata diffusa, che la Sara è diventata ufficialmente suocera...si perchè l' Alessandro, che dalla tenera età di ventidue mesi aveva intrapreso un' intensa relazione con la piccola G., ha deciso di sposarsi...del resto che lui fosse troppo aventi la madre lo aveva sempre saputo!!!
Così, dopo 3 anni di assidua frequentazione, G. ha fatto la fatidica proposta e il primogenito ha risposto sì senza esitazione alcuna.
La nuora, alla Sara, piace un casino...è una bambina di una bellezza verace, senza tanti fronzoli, ma attenta al suo look...una piccola donna di poche parole ma di grandi fatti...che al compleanno del fidanzato non gli ha detto A ma l' ha sbaciucchiato tutto...poi l' ha caricato in spalla e l' ha costretto a giocare con quello che voleva lei...un' esempio per tutto il sesso femminile insomma.
E la Sara...che suocera è...più facile dire che suocera non è...non è come la Franca (lo so che vi mancava) che il giorno dell' anniversario con il Mao ha chiesto:
"Quanti anni di matrimonio festeggiate?"
Risposta: "8"
Di rimando :" Ah, siete riusciti a superare il settimo...va bè...anche l' undicesimo dicono che porti male!!!"

Tornando all' Alessandro e alla piccola G cosa aggiungere se non...se sono rose, fioriranno!



Vorrei dirvi che questa splendida ghirlanda di viticci intrecciati l' ha fatta la Sara con i rami delle vigna di fronte a casa sua, ma vi dirò la verità, ossia che l' ha comprata ad Abilmente e si è pure pentita di averne presa solo una...la composizione al centro, però, è opera sua. Le rose, realizzate grazie al cartamodello pubblicato su Patchwork magazine è di Paoletta del Bosco di Camelot, sono fatte di una cotonina americana deliziosa nella sua semplicità!!!

Buona settimana...vado a infilare i piedi nel congelatore.

9 commenti:

Elena-koaladebista ha detto...

Delizioso il lavoro e deliziosa la lettura del tuo post!

milena ha detto...

è sempre un piacere leggere i tuoi post!semplicemente bellissima la tua ghirlanda!

MariCrea ha detto...

Ma che post smpatico....
i bimbi sono sempre più precoci e non è mai troppo presto per cominciare a sentirsi suocere ahahaha
Bellissime le roselline!
Buona serata
Mari

danypasolini ha detto...

veramente mooolto bello il tuo blog complimenti passa a visitare il mio blog che è questo:
http://danypasolini.wordpres.com

eleonora ha detto...

AHHHHHHHHHH LA TUA DI SUOCERA STA BENE,MI MANCAVA MOLTO,VEDI DI NON FARE COME LEI ORA CHE ANCHE TE LO SEI!!!!!!!!! MODELLO E ISTRUZIONI PER LA ROSA???????????????? SMAKKKKKKKKK ELE

DaniVerdeSalvia ha detto...

AHHH, ECCO COS'ERA QUESTO SENSO DI INCOMPLETEZZA CHE MI TURBAVA DA MESI 7 !!!!
LA FRANCA!!!! Ok, adesso mi sento meglio....
E la tua nuorina mi ricorda le donne di non ricordo quale tribù, che trattano gli uomini come splendidi oggetti del loro piacere, si assumono tutti i lavori faticosi per preservarne la bellezza, fino a trasportarli qua e là sulle spalle !!!
:DDD

Alex ha detto...

Ciao sono Alex, sono capitata per caso nel tuo blog e lo trovo fantastico come tutti i tuoi lavori.... se ti capita di passare dalle mie parti !!!!!

Alex

Il Gufo e La Mucca ha detto...

Mi hai fatto troppo ridere!!!! :D grazie di essere passata dal nostro blog!!! vado a curiosare un po' in giro!
Buona serata,
Clelia

m.cristina ha detto...

bellissima ghirlanda
ciao
Cristina